Rolex GMT Master 2: Scopri l’Orologio dei Piloti

Rolex da sempre è sinonimo di eccellenza nel mondo degli orologi da polso: fu il primo orologio al mondo ad ottenere il certificato di precisione cronometrica. L’attenzione per i dettagli, la continua ricerca di precisione e la cura dei materiali ne fanno oggi un vero e proprio simbolo da portare al polso. Ciascun modello presenta una sua storia unica: il GMT-Master prende il nome dal Grenwich Mean Time (Tempo medio di Greenwitch) ed è stato creato per consentire di segnare al polso due differenti fusi orari.

L’Orologio dei piloti

Il Rolex GMT-Master fu presentato nel 1955 per rispondere alle esigenze di piloti e personale di volo della Pan-Am Airlines, la prima compagnia aerea ad effettuare voli intercontinentali senza scalo. Negli anni cinquanta nasce per i piloti l’esigenza di controllare simultaneamente l’ora in diversi luoghi del pianeta in modo da conoscere sempre l’ora dell’aeroporto di partenza e l’ora dell’aeroporto di arrivo. Nel 1969, durante il primo volo di test supersonico del Concorde, sia il pilota francese André Turcat che quello inglese Brian Trubshaw portavano al polso un Rolex GMT-Master.

Il GMT-Master presenta, oltre alle tradizionali lancette delle ore, dei minuti e dei secondi, una lancetta aggiuntiva che effettua il giro del quadrante in 24 ore, ed una lunetta girevole bidirezionale graduata 24 ore originariamente in due colori: rosso per le ore diurne e blu per quelle notturne. La lancetta 24 ore, di colore intenso, indica sulla lunetta esterna l’ora di un fuso orario di origine. L’ora locale viene invece indicata dalla tradizionale lancetta delle ore che può essere regolata a salti di un’ora senza dover spostare le lancette dei secondi e dei minuti in modo da non inficiare la precisione dell’orologio.

Rolex GMT Master 2

Rolex GMT Master 2

Design esteriore

Negli ultimi anni il design del GMT-Master, è stato ridisegnato, e la lunetta in acciaio è stata sostituita dal disco Cerachrom. La lunetta Cherachrom è un monoblocco che viene prodotto da Rolex dal 2005 in una ceramica talmente resistente da aver richiesto il brevetto di una particolare procedura per l’incisione dei numeri con un deposito sottile di oro o platino che richiede circa 40 ore di lavorazione. La lunetta è bidirezionale e presenta particolare resistenza nel tempo mantenendo il colore invariato.

La stabilità dell’orologio viene garantita dalla cassa Oyster, uno dei punti di forza maggiori del marchio Rolex: la cassa è stata creata nel 1926 e garantisce la protezione dall’acqua e da qualsiasi tipo di urto e pressione. La carrure viene ricavata da un blocco massiccio di acciaio 904L o oro, a questo blocco viene avvitato ermeticamente il fondello, la corona di carica è impermeabile fino a 3900 metri grazie al sistema Triplock, infine il tutto viene richiuso con un vetro in zaffiro di sintesi antiscalfitture che viene sigillato come si trattasse della camera stagna di un sommergibile.

Il bracciale Oyster a maglie piatte è dotato di un fermaglio di sicurezza che evita le aperture accidentali, e del sistema di allungamento Easylink, nascosto al di sotto del fermaglio, che permette di adattare facilmente la lunghezza del bracciale senza necessità di strumenti fino a 5mm in modo da potersi adattare ai mutamenti del diametro del polso legati ai cambi di temperatura e altitudine.

Cronometro Superlativo

La corona di carica consente di regolare ora, minuti e secondi in modo autonomo e di ricaricare il meccanismo dopo più di due giorni di inutilizzo dell’orologio. Il GMT-Master II, come tutti gli orologi Rolex, vanta il movimento Perpetual: inaugurato nel 1931 si tratta del primo meccanismo a carica automatica con rotore Perpetual al mondo, in grado di funzionare fino a due giorni in assenza di movimento.

Il GMT-Master II è dotato del calibro 3186 e presenta la spirale Parachrom blu, che non risente dell’influenza dei campi magnetici ed è fino a 10 volte più resistente agli urti. Il GMT-Master II è un cronometro svizzero certificato avendo ottenuto il certificato COSC (Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres), presenta uno scarto massimo di due secondi al giorno. L’orologio è accompagnato dal sigillo verde Rolex, che certifica lo status di Cronometro Superlativo.

Modelli e Prezzi

Il GMT-Master II presenta diversi modelli a seconda della composizione di cassa e bracciale e del colore del quadrante e della ghiera. Il GMT-Master II in acciaio con quadrante nero e ghiera monocolore ha un prezzo di 7.800 € per la ghiera bicolore nera e blu il prezzo diventa invece 8.300 €. Il GMT-Master II in acciaio e oro giallo (Rolesor) con quadrante nero e ghiera nera con numeri in oro giallo ha un prezzo di 12.150 €. GMT-Master II con cassa in oro giallo e quadrante nero o verde ha un prezzo di 30.900 €, entrambi i modelli presentano la ghiera monocolore nera con numeri in oro giallo. Infine il GMT-Master II in oro bianco presenta la versione storica con quadrante nero e ghiera bicolore rossa e blu per un prezzo di 35.600 €.

Leave a Reply