Rolex Explorer: per gli Amanti dell’Avventura

I luoghi estremi raggiunti dall’Oyster Perpetual Explorer, sin dal suo lancio sul mercato nel 1953, lo hanno reso simbolo indiscusso di avventura ed esplorazione. Il diametro da 36 mm, il quadrante nero, il design essenziale, gli indicatori ben visibili e i distintivi numeri 3, 6 e 9 rappresentano le caratteristiche peculiari di questo iconico orologio, fedelmente mantenute nell’Explorer di nuova generazione.

Nel 1971, con grande fedeltà allo spirito d’avventura che ha originato l’Explorer, Rolex lancia l’Explorer II. Il suo destino lo conduce, da allora, nei luoghi più estremi del pianeta: dalle regioni polari ai crateri vulcanici, dalle vette più alte della Terra alle sue profonde caverne sotterranee. 

La Storia del Modello Explorer

Da oltre un secolo, gli orologi Rolex sono al polso di esploratori e campioni sportivi, accompagnandoli dalle cime delle più alte montagne alle più remote profondità oceaniche.  Nella terza decade del Novecento, Rolex dotò di orologi Oyster gli equipaggi di numerose spedizioni esplorative. Le esperienze raccolte nel corso degli anni hanno supportato la progettazione e la realizzazione di veri e propri strumenti di lavoro a supporto delle attività di esplorazione.

Tra le avventure a cui Rolex ha preso parte, vale la pena menzionare la spedizione sull’Everest del 1953 condotta da Sir John Hunt, che vide Sir Edmund Hillary e Tenzing Norgay conquistare per la prima volta la vetta della montagna più alta al mondo. Proprio alla conclusione di questa missione indimenticabile, Rolex lancia l’Explorer.

Oggi, il brand svizzero è sponsor dei più prestigiosi eventi sportivi del panorama internazionale ed offre un costante sostegno alla cultura, alla scienza ed alle attività esplorative.

Rolex Explorer
Rolex Explorer

Design, Materiali e Caratteristiche Tecniche

Gli indicatori e le lancette Cromalight dell’Oyster Perpetual Explorer sono rivestiti da una sostanza luminescente blu che garantisce, per ampi range temporali, ottima leggibilità in assenza di luce. Esposti alla luce solare, tali elementi di visualizzazione sono caratterizzati da colore bianco vivo.

A differenza dell’Explorer, l’Explorer II indica anche la data ed è dotato di una lancetta supplementare a forma di freccia di colore arancione e di lunetta fissa graduata. La lancetta supplementare, che effettua un giro di quadrante al giorno, si utilizza in combinazione con la lunetta graduata per indicare un fuso orario aggiuntivo o fornire l’indicazione dell’orario in formato 24 ore. L’opzione è stata progettata per luoghi in cui risulta impossibile distinguere ore diurne e notturne, ad esempio nelle regioni polari o all’interno di cavità sotterranee.

L’Explorer, che mantiene sin dal suo lancio il quadrante da 36 mm con fondo nero, è disponibile in acciaio Oystersteel e in versione Rolesor giallo.

L’Explorer II è realizzato unicamente in acciaio Oystersteel e contempla, per il suo quadrante da 42 mm di diametro, la possibilità di scelta del fondo, realizzato in bianco e in nero. 

Lega caratterizzata da straordinaria robustezza e magnifica lucentezza, l’acciaio inossidabile Oystersteel è stato sviluppato da Rolex per le condizioni ambientali più estreme. La robustezza è peculiarità anche del bracciale Oyster, abbinato agli orologi della gamma Explorer, progettato da Rolex per opporsi ad aperture involontarie grazie al fermaglio di sicurezza Oysterlock e per agevolarne la regolazione tramite maglia di prolunga rapida Easylink

La continuità visiva tra la cassa ed il bracciale è realizzata tramite sistema di fissaggio invisibile.

L’Explorer è dotato del calibro 3230 mentre l’Explorer II del calibro 3285. Entrambi sono movimenti meccanici a carica automatica progettati e realizzati da Rolex. Comprendono una spirale Parachrom, caratterizzata da grande stabilità rispetto agli sbalzi termici, ed un dispositivo antiurto Paraflex, che assicura maggiore resistenza agli urti.

L’impermeabilità fino a 100 metri di profondità è garantita su tutta la collezione Oyster Perpetual grazie al sistema a doppia impermeabilizzazione della corona di carica Twinclock. La prima zona impermeabile è posta all’interno del tubo, la seconda sul fondo della corona.

Prezzo

I prezzi di listino aggiornati della gamma Explorer variano a seconda del modello.

L’orologio Explorer in acciaio Oystersteel ha un prezzo di listino pari a 6.850 Euro. Lo stesso modello in versione Rolesor giallo costa 10.700 Euro. 

Il prezzo di listino dell’Explorer II è pari a 9.050 Euro.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.